Pantone® non perde un colpo! L’azienda del New Jersey è sempre in movimento e con le sue guide permette da sempre di raggiungere la massima coerenza cromatica tra le aspettative dei clienti e la reale resa in fase di stampa. Un’evoluzione continua caratterizzata negli ultimi mesi dallo sviluppo di estensioni software dedicate (in collaborazione con Adobe), ma anche (anzi, soprattutto) da una migliore calibrazione dei colori presenti su mazzette e chip della guida Color Bridge.
«Ma come? Pantone non fa solo le mazzette?» Come avrete intuito… No! Ma andiamo con ordine.

La garanzia Pantone®

Abbiamo già conosciuto in questa News le caratteristiche e i segreti di Pantone®, il sistema di codifica cromatica universale: da più di 50 anni costituisce uno strumento di lavoro irrinunciabile per chi opera in quei settori (carta stampata, packaging, moda, progettazione di prodotti ecc.) in cui è fondamentale comunicare, nelle varie fasi di lavorazione, i requisiti cromatici esatti con un linguaggio riconosciuto in tutto il mondo.
Un prodotto indispensabile non solo per evitare spiacevoli soprese a fine lavorazione (come scoprire solo in fase di stampa variazioni inaspettate di colore o diversità cromatiche su diversi supporti), ma anche per affermare l’identità commerciale della propria azienda.

Pantone® Color Bridge, per un maggiore supporto in stampa

Se queste erano le caratteristiche, per così dire, storiche del marchio Pantone®, molte novità sono state introdotte dalla casa statunitense negli ultimi anni, attraverso un’evoluzione del prodotto mirata a soddisfare ancora di più le esigenze specifiche dei clienti e degli stampatori.
Un esempio evidente è rappresentato dall’aggiornamento della Guida Color Bridge di Pantone®, che ha reso notevolmente più facile la realizzazione di colori CMYK e di restare al passo con l’evoluzione delle tecnologie di stampa e con gli standard qualitativi del settore. Attraverso l’impiego del metodo di calibrazione G7®, attualmente adottato dalla maggior parte degli stampatori, la nuova Color Bridge Guide di Pantone® garantisce un bilanciamento dei grigi uniforme e di conseguenza una stampa (anche) in quadricromia accurata. Un sistema che mette al riparo da qualsiasi alterazione dell’aspetto finale del colore nella stampa CMYK legata a una variazione di processo, alla messa a registro, al substrato, all’inchiostro, alla densità o ad altre variabili correlate.

Pantone-color-bridge

Senza contare che, con il tempo, l’aspetto dei colori contenuti in guide o cataloghi può cambiare per via di diversi fattori, come manipolazioni, scolorimento, conservazione inadeguata, esposizione alla luce e variabili di produzione. Per questi motivi Pantone® consiglia di sostituire guide e cataloghi ogni 12-18 mesi. Da queste considerazioni deriva l’importanza di avere sempre guide cromatiche aggiornate: oltre ai fattori legati all’usura del materiale, un aggiornamento costante del catalogo è indispensabile per non perdere nessuna delle nuove tinte. Mancare un aggiornamento significherebbe infatti perdere gli ultimi colori e le nuove tendenze richieste dal mercato. In sintesi, visto che le mezzette Pantone® si rovinano se non sono conservate bene, a quel punto conviene cambiarle anche per restare sempre aggiornati. A proposito… ricordiamo, a chi se lo fosse perso, l’ultimo imperdibile aggiornamento Pantone®!

Pantone® Classic Blue, I Color Of The Year nelle Formula Guide Color C&U

Ma i vantaggi per chi sceglie Pantone® non si limitano agli aggiornamenti. Basta pensare alla recentissima introduzione di Pantone® Classic Blue. Eletto colore dell’anno 2020, Formula Guide Color C&U limited edition Classic Blue è uno strumento irrinunciabile per tutti i designer che vogliono sempre essere al passo con i tempi e garantire il meglio ai propri clienti.
Tra l’altro, solo su espresso.it è offerto a un prezzo esclusivo, senza spese di spedizione e con la borraccia Tritan in omaggio!

pantone+tritan

Si rinnova anche la collaborazione tra Pantone e Adobe CC

E le novità non finiscono qui: Pantone® arricchisce infatti le prospettive di chi opera in settori che prevedono la progettazione e l’elaborazione di lavori grafici grazie a Pantone® Connect, un’esclusiva estensione per i software Adobe Creative Cloud. Uno strumento rivoluzionario, che garantisce le seguenti implementazioni.

  • Funzionalità di ricerca e filtro all’interno dei sistemi di colori Pantone® Matching System (PMS) e Fashion, Home + Interiors (FHI).
  • Facilità di conversione dei colori Pantone® in CMYK, RGB ed Hex.
  • 5 palette esclusive contenenti il Pantone® 19-4052 Classic Blue, per avere un’ispirazione e una versatilità mai viste.

Davvero un ventaglio di proposte irresistibili per chi intende restare sempre al passo con strumenti di lavoro essenziali nei settori della grafica e del design.

Su Espresso.it con Pantone risparmi subito! Sconto del 5% e spedizione gratuita.
È sufficiente una spesa superiore a 200€ che includa un prodotto tra quelli che trovi qui.

_