Per ottenere una grande immagine non serve un monitor grande, ma un grande monitor. La parafrasi del famoso spot è quasi d'obbligo. Quante volte, infatti, abbiamo sentito dire "Ho preso un bel monitor... bello grande!". Le dimensioni però non sono l'unica caratteristica di cui tenere conto. La tendenza del mercato è infatti quella di offrire monitor di dimensioni sempre maggiori, dando l'impressione di poter ingrandire a dismisura ogni immagine e di poter vedere i dettagli più nascosti. La realtà, tuttavia, non è CSI Miami e la risoluzione gioca un ruolo fondamentale. Sappiamo tutti bene che definizione e dimensione sono due cose ben diverse.

Avere un monitor grande aiuta sicuramente, ma occorre quindi valutare bene la definizione, la percentuale di copertura dei colori, la stabilità dei valori tonali e molto altro. Il brand Eizo è leader di mercato nel settore dei monitor professionali per fotografia e prestata. Marsel van Oosten, fotografo naturalista e EIZO ColorEdga Ambassador, offre un'ottima linea guida a questo link.

Visita Espresso.it e scopri la gamma di monitor Eizo!